Camera DeCristofori

Bartolomeo Cristofori

Camera DeCristofori

Bartolomeo Cristofori

Bartolomeo Cristofori
Padova, 4 maggio 1665 – Firenze, 27 gennaio 1732

Bartolomeo Cristofori fu un cembalaro, organaro e liutaio italiano, tra i più famosi costruttori di clavicembali del suo tempo.
È stato l’inventore del primo modello di pianoforte, un gravicembalo col piano e forte chiamato, verso la fine del Settecento, con il nome pianoforte, piano-forte, e anche fortepiano, come risulta dalle locandine coeve dei concerti di Beethoven e altri grandi compositori dell’epoca in cui il pianoforte andò affermandosi.

La novità era l’applicazione di una martelliera al clavicembalo: l’idea di Cristofori era di creare un clavicembalo con possibilità dinamiche controllabili dall’esecutore. Nel clavicembalo, infatti, le corde pizzicate non permettono di controllare la dinamica come invece accade sul pianoforte, avendo la possibilità perciò di poter suonare delle note a maggior o minor volume.

La Cristofori ha un arredamento essenziale, un letto matrimoniale e una vista suggestiva sulla Gola di Frasassi.

Prezzo a partire da: 65 per notte

Dettagli

  • Ospiti: 2
  • Vista: Gola di Frasassi
  • Dimensione: 12m²
  • Tipologia di letto: 1 letto matrimoniale
  • Categorie: doppiadoppia uso singolo
  • Servizi: AsciugacapelliBagno privatoCamera non fumatoriParcheggio gratuitoPrimo piano

Disponibilità

Modulo di prenotazione

I campi obbligatori sono seguiti da *



Prenota di 1 alloggi disponibili.

Bartolomeo Cristofori è disponibile per le date selezionate.